Un logo per le fattorie sociali: vince l'istituto Rosselli di Castelfranco Veneto

Un logo per le fattorie sociali: vince l’istituto Rosselli di Castelfranco Veneto

Un logo per le fattorie sociali: vince l’istituto Rosselli di Castelfranco Veneto

Ventuno scuole di tutto il Veneto hanno partecipato all’iniziativa di un logo per le fattorie sociali, organizzato dalla Regione proprio per coinvolgere e motivare i giovani su questo tema. I loro lavori sono stati valutati da una Commissione che ha decretato come vincitrice la scuola secondaria superiore Carlo Rosselli di Castelfranco Veneto.

Categorie: Dal TerritorioFEDERSOLIDARIETA

Tags: Fattorie Sociali Regione Veneto

Negli ultimi anni l’agricoltura ha assunto nuovi ruoli, passando da semplice attività economica per la produzione di beni destinati all’alimentazione umana e animale, ad attività in grado di migliorare l’ambiente e fornire servizi alla popolazione. In particolare, in Italia si sta consolidando la tipologia dell’agricoltura sociale, che offre nuove potenzialità e opportunità per lo sviluppo delle aree e delle comunità rurali fornendo risposte ai bisogni di servizi alla persona, favorendo la conoscenza e la fiducia reciproca. Il Consiglio regionale, comprendendo questa richiesta del territorio, il 28 giugno 2013 ha adottato la legge regionale n. 14 “Disposizioni in materia di Agricoltura sociale”, che definisce le attività inerenti l’agricoltura sociale e i soggetti titolati all’erogazione dei servizi: sono le “fattorie sociali”.

 

Da ieri le fattorie sociali venete hanno anche un logo! Ventuno scuole di tutto il Veneto hanno partecipato all’iniziativa di un logo per le fattorie sociali, organizzato dalla Regione proprio per coinvolgere e motivare i giovani su questo tema. I loro lavori sono stati valutati da una Commissione che ha decretato come vincitrice la scuola secondaria superiore Carlo Rosselli di Castelfranco Veneto.

 

“Per i ragazzi la partecipazione al concorso è stata molto significativa - sottolinea Maria Grazia Emanuela Doddis, docente di tecniche per i servizi pubblicitari - tutti hanno manifestato interesse e motivazione per il progetto. Ho proposto il bando nei primi giorni di scuola, nonostante i tempi di consegna fossero molto stretti, gli studenti hanno accettato di buon grado la sfida. Ciascuno di loro ha lavorato ad un progetto personale, seguendo le fasi dell’iter progettuale. Un timing dettagliato, fatto di consegne settimanali, ci ha consentito di consegnare tutto entro i termini previsti. La fase conclusiva è stata contraddistinta dalla scelta del logo di Alessia Attombri, il più adatto per il concorso del logo della Fattoria Sociale. Significativa la disponibilità di Iacopo Testoni, funzionario della Direzione Agroalimentare della Regione Veneto, e l’interazione con Luca Bassanello di Sinfonia, agenzia di comunicazione di Padova, che ha fornito ai ragazzi importanti spunti del mondo professionale”. 

 

L’immagine stilizzata che intreccia il profilo di una fattoria con il simbolo della terra coltivata, abbracciando il tutto con grande cuore, contrassegnerà d’ora in poi tutte le aziende agricole che in Veneto sono riconosciute come fattorie sociali per le loro attività di inclusione e socializzazione, di riabilitazione e reinserimento sociale.

ilCALENDARIO

«maggio 2019»
lunmarmergiovensabdom
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789

iTAGdelleNOTIZIE