La coop Ristorando protagonista nella tappa padovana della Mille Miglia

La coop Ristorando protagonista nella tappa padovana della Mille Miglia

La coop Ristorando protagonista nella tappa padovana della Mille Miglia

Saranno 2.500 i commensali della Cena di Gala organizzata in occasione dell'arrivo della Mille Miglia a Padova giovedì 18 maggio: la cooperativa Ristorando Catering & Banqueting  è stata selezionata per il servizio di ristorazione per la serata, caratterizzato da un menù tutto a Km 0.

Categorie: Dalle Cooperative

Tags: Padovaristorandoenogastronomiamille miglia

L’esperienza più che decennale di Ristorando Catering & Banqueting è valsa alla cooperativa di Camposampiero l’assegnazione dell’incarico per il servizio di ristorazione  della prima tappa della celebre corsa storica Mille Miglia.

Oltre 2.500 i partecipanti alla Cena di Gala prevista per giovedì 18 a Prato della Valle con un menù completamente a Km Zero come da richiesta dell’organizzazione.

L’annuale corsa, che rievoca le edizioni classiche tenute dal 1927 al 1957, ha infatti tra gli scopi quello di valorizzare i territori attraversati dalla carovana, composta quest’anno da oltre 450 auto pilotate da equipaggi provenienti da 36 diverse nazioni dei 5 continuenti.

L’Automobile Club di Padova ha coordinato la tappa locale, in collaborazione con quello di Brescia che da sempre organizza la manifestazione. Per il presidente Dott. Luigino Baldan “Era importante cogliere l’occasione per dimostrare una volta di più la capacità di accoglienza ai massimi livelli della nostra città e del nostro territorio. La Mille Miglia ha il compito fondamentale di rappresentare l’eccellenza italiana nel mondo. A Ristorando abbiamo chiesto di aiutarci a fare in modo che Padova venga ricordata come una protagonista di questa eccellenza”.

Spiega Marco Rizzolo, presidente di Ristorando: “È stato un onore essere interpellati dall’Automobile Club di Padova per realizzare la serata, che abbiamo anche deciso di sostenere come sponsor locale di tappa. Fin dalla costituzione della cooperativa, nel 2005, siamo stati coinvolti nell’organizzazione di grandi eventi: meeting, manifestazioni, congressi. È un know-how ormai consolidato che mettiamo volentieri a disposizione di quei clienti, siano aziende o pubbliche amministrazioni, che devono offrire ai loro ospiti una esperienza culinaria unica”.

La serata partirà dalle ore 19 con la cena riservata ai 1.000 ospiti VIP (utorità, media, sponsor, sostenitori e appassionati della Mille Miglia)  ai quali si uniranno alle 21.30, con l’arrivo dei primi equipaggi altri 1.500 commensali: piloti, co-piloti, staff di gara e le squadre di assistenza meccanica che per tutta la notte renderanno Prato della Valle una officina a cielo aperto. 

La squadra di Ristorando, per l’occasione, sarà composta da quasi 50 persone tra personale di cucina e di sala, coadiuvate da oltre 130 ragazzi degli istituti alberghieri locali. Saranno impiegati oltre 10 automezzi, 350 tavoli, 2.500 sedie, 10.000 piatti e quasi 2 kilometri di tovaglie.

“Oggi più che mai è importante che un evento rappresenti un viaggio, una scoperta”, conclude Rizzolo, “tanto più quando c’è in gioco la promozione di un territorio o di una intera nazione, come in questo caso. Il nostro staff è formato proprio per fare in modo che la cena rappresenti un’esperienza da ricordare”.

ilCALENDARIO

«luglio 2018»
lunmarmergiovensabdom
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345

iTAGdelleNOTIZIE