Diagnosi energetica obbligatoria? Rivolgiti a Irecoop

Diagnosi energetica obbligatoria? Rivolgiti a Irecoop

Diagnosi energetica obbligatoria? Rivolgiti a Irecoop

Entro il 5 dicembre le imprese Energivore e le Grandi Imprese hanno l'obbligo di Diagnosi Energetica: Confcooperative Veneto e Irecoop Veneto mettono a disposizione soggetti qualificati per venire incontro alle tue esigenze.

Categorie: Dall' Unione

Tags: irecoop

Il D.lgs. 102/2014 introduce per le imprese Energivore e le Grandi imprese, l’obbligo di Diagnosi Energetica o l’adozione di sistemi di gestione conformi alle Norme ISO 50001, da eseguire entro il 5 dicembre 2015, ad opera di soggetti qualificati.

Rientri in una delle due categorie?

Imprese Energivore: sono imprese ad alto consumo energetico e sono iscritte nel registro delle imprese energivore della Cassa Conguaglio settore elettrico per l’anno precedente. Si intendono imprese che abbiano utilizzato in un anno almeno 2,4 GWh di energia elettrica oppure almeno 2,4 GWh di energia diversa dall’elettrica e in cui il rapporto tra il costo effettivo dell’energia utilizzata, ed il valore del fatturato, non sia inferiore al 3% e risulti classificata come azienda manifatturiera (codice Ateco compreso tra 10 e 33).

Grandi Imprese:  realtà che occupano almeno 250 persone o con fatturato annuo superiore a 50 milioni di euro e un totale di bilancio annuo superiore a 43 milioni di euro.

Le imprese obbligate che non effettuano la diagnosi energetica sono soggette a una sanzione amministrativa pecuniaria da 4.000 a 40.000 euro.

Informazioni più dettagliate sono fornite nel file in allegato.

Confcooperative Veneto, con il supporto di Irecoop Veneto, attraverso la sua rete di consulenti, è in grado di mettere a disposizione uno staff di tecnici in possesso delle competenze e dell’esperienza specifica necessarie per svolgere audit energetici in conformità alle recenti novità normative.

La nostra proposta di intervento si articola in:

  • FASE 1: Valutazione gratuita della assoggettabilità all’obbligo di diagnosi energetica, anche supportando le aziende nel processo di clusterizzazione
  • FASE 2: Raccolta iniziale di dati documentali e visita in azienda per stabilire, insieme al cliente, in base alla complessità della realtà e alla disponibilità dei dati energetici, il livello di approfondimento necessario, con formulazione di un preventivo.
  • FASE 3: In funzione dell’esito della fase 2 viene effettuata la diagnosi vera e propria, con successiva presentazione e discussione del Rapporto finale.

Per ulteriori informazioni contattare Irecoop Veneto

Referenti: Barbara Vettorato e Giada Girotto
tel 049 80 76 143 - email sicurezza@irecoop.veneto.it

 

Tag: irecoop

Documenti da scaricare

ilCALENDARIO

«aprile 2018»
lunmarmergiovensabdom
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456

iTAGdelleNOTIZIE