MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA RACCOLTA di ADESIONI ALLE INIZIATIVE DEL PROGETTO ITACA

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA RACCOLTA di ADESIONI ALLE INIZIATIVE DEL PROGETTO ITACA

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA RACCOLTA di ADESIONI ALLE INIZIATIVE DEL PROGETTO ITACA

Prorogata la manifestazione di interesse al 18 Gennaio 2022 entro le ore 12.00.

PREMESSA 

Il Progetto ITACA “Innovative Tools to increAse Competitiveness and sustainability of small pelagic fisheries,  finanziato dal Programma INTERREG Italia‐Croazia 2014 2020, promuove la competitività delle imprese di pesca italiane e croate in Adriatico in un’ottica di sostenibilità della pesca ai piccoli pelagici, in particolare  acciughe e sardine.   Il progetto ITACA ha sviluppato un modello bio‐econometrico utile ad aumentare la reddittività delle imprese  di pesca che si occupano di piccoli pelagici sia in Italia che in Croazia, e a favorire un utilizzo più sostenibile  della risorsa ittica. Il modello bio‐econometrico è reso fruibile agli operatori del settore tramite la creazione  di un’applicazione Web (ITACA WebAPP). L’azione pilota (Activity 4.2 ‐ Pilot testing of the ICS system) prevede  il coinvolgimento diretto degli operatori del settore, che saranno coinvolti nel testing dell’applicazione Web,  ovvero  nell’uso  dell’ITACA WebAPP.  Inoltre,  ITACA  incentiva  la  creazione  di  un  network  fra  le  imprese,  i  consorzi  e  le  Organizzazioni  di  Produttori  del  pesce  azzurro  operanti  in  Adriatico  (ITACA  cluster),  per  migliorare in generale il livello di competitività del prodotto adriatico anche sui mercati internazionali.  Oltre a  Confcooperative – Unione  Regionale  del Veneto, i  partner  di  progetto  sono l’Agenzia Veneta  per  l’Innovazione nel Settore primario – Veneto Agricoltura (Lead Partner), l'Istituto per le Risorse Biologiche e  le Biotecnologie Marine (CNR‐IRBIM) di Ancona, l’Istituto Agronomico Mediterraneo (IAMB) di Bari, l’Istituto  Pubblico per il Coordinamento e lo Sviluppo della Contea di Spalato‐Dalmazia 

Categorie: Primo PianoFEDAGRIPESCAFEDERCOOPESCA

Tags:

OBIETTIVO DELLA PRESENTE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE  

La presente manifestazione di interesse si pone l’obiettivo di individuare un gruppo di operatori della pesca  dei  piccoli  pelagici  rappresentativi  della  flotta  peschereccia  delle  principali  marinerie  delle  regioni  Friuli  Venezia Giulia, Veneto e Emilia Romagna, con il fine di coinvolgerli nelle attività di realizzazione dell’azione  pilota e al testing del sistema informatico prodotto dal progetto ITACA nonché di creazione di un network fra  le imprese, i consorzi e le Organizzazioni di Produttori del pesce azzurro operanti in Adriatico (ITACA cluster).   

ATTIVITÀ RICHIESTE   

L’operatore (impresa, consorzio, Organizzazione di Produttori) che intende aderire alle attività del progetto  ITACA sarà chiamato a:   fornire dati sullo sforzo di pesca, ovvero catture, e dati economici, ovvero costi totali e medi, relativi agli  sbarchi delle specie alice (Engraulis encrasicolus) e sardina (Sardina pilchardus) su base giornaliera per le  annualità  precedenti  (2019‐2020‐2021)  all’esecuzione  dell’azione  pilota  del  progetto  ITACA,  al  fine  di  creare il database storico per il funzionamento del modello bio‐economico (si precisa che i dati saranno  trattati nel rispetto della normativa in materia commerciale vigente);  impegnarsi  nelle  attività  di  all’esecuzione  dell’azione  pilota,  ovvero  di  testing  dell’ITACA  WebAPP,  attraverso  il  suo  utilizzo  su  base  almeno  settimanale.  Nello  specifico,  l’operatore  dovrà  impegnarsi  nell’inserimento  dei  dati  giornalieri  sullo  sforzo  di  pesca,  ovvero  catture,  e  dati  economici  giornalieri,  ovvero costi totali e medi, relativi agli sbarchi delle specie alice (Engraulis encrasicolus) e sardina (Sardina  pilchardus) nel periodo da gennaio 2022 a giugno 2022 (si precisa che i dati saranno trattati nel rispetto  della normativa in materia commerciale vigente);  partecipare alle attività di accompagnamento funzionali alla realizzazione dell’azione pilota del progetto  ITACA e a quelle di formazione generale per le imprese di pesca organizzate dal progetto ITACA;  partecipare alle attività di scambio e dialogo, organizzate dal progetto ITACA tra gli operatori delle altre  marinerie  adriatiche,  con  il  fine  di  favorire  la  creazione  di  un  network  fra  le  imprese,  i  consorzi  e  le  Organizzazioni di Produttori del pesce azzurro operanti in Adriatico (ITACA cluster).   

MODALITÀ ESECUTIVE   

Per la partecipazione all’attività di realizzazione dell’azione pilota, di testing del sistema informatico prodotto  dal  progetto  ITACA  nonché  di  creazione  di  un  network  fra  le  imprese,  i  consorzi  e  le  Organizzazioni  di  Produttori del pesce azzurro operanti in Adriatico  (ITACA cluster), è prevista la corresponsione, a titolo di  corrispettivo per il servizio fornito, di un importo pari a € 4.880,00 (euro quattromilaottocentoottanta/00)  IVA e oneri di legge inclusi.   Inoltre,  per  l’esecuzione  dell’azione  pilota  Confcooperative  Veneto  fornirà  in  comodato  d’uso  gratuito  i  supporti ICT per l’utilizzo dell’ITACA WebAPP (tablet).   

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE  

Gli operatori interessati ad aderire alle iniziative del progetto ITACA sopra descritte dovranno far pervenire   entro le ore 12.00 del 18 GENNAIO 2022 via PEC: veneto@pec.confcooperative.it  la propria candidatura,  redatta su carta semplice, secondo il modello riportato in allegato.  

Tag:

Documenti da scaricare

ilCALENDARIO

«novembre 2022»
lunmarmergiovensabdom
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
2829301234
567891011

iTAGdelleNOTIZIE