Federlavoro e Servizi per la sicurezza e la legalità nelle discoteche

Federlavoro e Servizi per la sicurezza e la legalità nelle discoteche

Federlavoro e Servizi per la sicurezza e la legalità nelle discoteche

Confcooperative Venezia, per conto di Confcooperative Federlavoro e Servizi Veneto, sottoscrive il Protocollo d'intesa per garantire la sicurezza e la vigilanza all'interno dei locali pubblici, promuovendo la formazione e le buone pratiche tra i gestori degli esercizi.

Categorie: FEDERLAVORO E SERVIZI

Tags: Veneziasicurezzalegalitàdiscoteche

Permettere a tutti di divertirsi, senza pericoli per la propria incolumità e nel pieno rispetto della legge: questo è l'obiettivo del Protocollo d'intesa firmato mercoledì 12 aprile tra la Prefettura di Venezia e le organizzazioni di gestori delle discoteche e dei servizi di controllo delle attività di intrattenimento e spettacolo nelle località turistiche balneari.

Le organizzazioni firmatarie, oltre a Federlavoro e Servizi sono: SILB-Confcommercio, FIEPET, Federsicurezza, Assicurezza Confesercenti, ANIVP, Federpol, Italdetectives, Assointrattenimento, ASSIV, CON.IPI, Legacoop Servizi.

Le azioni di prevenzione del pericolo previste dal protocollo sono molteplici:

dalla valutazione della possibilità di installare sia all'interno che agli ingressi appositi sistemi di videosorveglianza, all'impegno dei gestori a collaborare con le forze dell'ordine segnalando tempestivamente situazioni di pericolo per la sicurezza e l'ordine pubblico, sia all'interno che nelle immediate vicinanze degli esercizi. Si propone anche una regolamentazione dell'accesso e della permanenza nei locali, in modo tale da tenere fuori persone ritenute pericolose ed è previsto l'impegno che almeno un addetto ai servizi di vigilanza frequenti un corso di primo intervento sanitario.

Le organizzazioni si impegnano inoltre a collaborare con i gestori all'organizzazione di corsi di formazione per una professionalizzazione dei baristi, sostenendo anche campagne informative contro la violenza e per la prevenzione dell'uso di stupefacenti e l'abuso di alcol.

Anche la legalità ha un ruolo fondamentale nel protocollo sottoscritto: infatti oltre a chiedere ai gestori di segnalare tempestivamente situazioni di illegalità, si punta a individuare e attuare azioni per prevenire e contrastare episodi di abusivismo.

"Federlavoro e Servizi  - commenta il Presidente della Federazione regionale Marco Zese - è molto attenta al territorio e al rispetto delle regole che sono alla base della vita civile. Troppo volte abusi di vario genere stanno generando una sensazione di disagio che preoccupa la comunità locale.
Noi, con buona parte delle associazioni di categoria vogliamo essere in prima linea. Siamo una associazione del territorio, composta da gente del territorio che vuole garantire la sicurezza e la vivibilità del proprio territorio."

 

ilCALENDARIO

«gennaio 2018»
lunmarmergiovensabdom
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234

iTAG