Federlavoro all'opera su filiera ambientale e legalità

Federlavoro all’opera su filiera ambientale e legalità

Federlavoro all’opera su filiera ambientale e legalità

Venerdì 17 marzo si sono riuniti i due tavoli di lavoro avviati circa un anno fa da Federlavoro e Servizi Veneto. Sono tanti i temi in ballo, fra tutti: filiera ambientale e legalità

Categorie: FEDERLAVORO E SERVIZI

Tags: legalitàdonazzanccnlambientetrasportologisticamultiservizipulizienetcoop

Prosegue il lavoro di riflessione e progettazione avviato l’anno scorso dai due tavoli istituiti da Federlavoro e Servizi Veneto insieme ai suoi associati: “Sviluppo, settori innovativi e filiera ambiente” e “Filiera logistica e servizi”. Ci sono dei filoni principali su cui si sta portando avanti un lavoro di progettazione, temi che sono stati discussi insieme alle cooperative associate venerdì 17 marzo, all'incontro presieduto dal  presidente Marco Zese e dal direttore Stefano Lupatin.

Legalità
Un lavoro di concertazione con la direzione interregionale del lavoro, i sindacati, Legacoop, Confindustria, Confcommercio e Confartigianato che sta portando alla definizione di un protocollo di legalità nella filiera della Logistica. Il lavoro ha preso avvio da una necessità segnalata dall’Assessore regionale al lavoro Donazzan che ha individuato nella federazione il primo interlocutore credibile per aprire un confronto. 

Progetto “Filiera ecologia ambiente”

Un tema particolarmente forte è quello dello smaltimento  dei rifiuti e della filiera ambientale e di recupero e selezione: sta prendendo forma all’interno della Federazione un progetto, che potrebbe chiamare al coinvolgimento anche Federsolidarietà, per ampliare le possibilità di outsourcing anche a questo settore, nel quale ci sono larghi margini di sviluppo e innovazione. A breve, rispetto a questa tematica, sarà organizzato un seminario regionale per coinvolgere le associate in un percorso formativo sul facility management e le nuove opportunità di sviluppo nella fornitura di servizi alla Pubblica Amministrazione. "Quello dei rifiuti è un settore importante a livello mondiale" sottolinea il Presidente Zese "specialmente negli ultimi anni in cui si parla sempre  più di economia circolare, di riciclo e di riutilizzo dello scarto. Riteniamo che le cooperative di lavoro possano offrire molto di più rispetto alla mera manodopera per la quale sono chiamate solitamente a svolgere servizi di facchinaggio e logistica." 

Rinnovo dei CCNL
In queste settimane il direttore e delegato sindacale Stefano Lupatin sta partecipando alla trattativa per il rinnovo dei CCNL del Traporto merci e logistica e del CCNL di Pulizie e Multiservizi. Le associate sono state aggiornate sullo stato della trattativa e sui punti cruciali della discussione.

Rete
Dalla diffusione del progetto NetCoop all’implementazione delle funzionalità del sito regionale, la Federazione sta dando risposta alla sempre maggiore necessità di rete, per lo sviluppo di collaborazioni e possibilità di business. 

ilCALENDARIO

«aprile 2018»
lunmarmergiovensabdom
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456

iTAG