confcooperativeHABITAT

Le cooperative e i consorzi che operano in Veneto nel settore dell’edilizia sociale, che hanno come scopo principale dell’attività l’assegnazione di un alloggio ai propri soci, sono organizzati nella Federazione Regionale Veneta delle Cooperative Edilizie di Abitazione, denominata in breve Federabitazione Veneto. 

Nel concreto, la cooperativa di abitazione associa coloro che hanno bisogno di un alloggio e mette in atto tutte le iniziative per raggiungere lo scopo: cerca un'area edificabile o un immobile da ristrutturare, ricerca i finanziamenti necessari, affida il progetto a tecnici, assegna i lavori a un'impresa di costruzione, tutto secondo le decisioni prese dall'Assemblea dei soci.

Gli alloggi possono essere assegnati in proprietà; questa modalità è stata per decenni la più praticata, favorendo l’accesso alla prima casa di larghi strati della popolazione.

Le cooperative possono assegnare alloggi anche in locazione. Questo settore di attività è suscettibile di grandi sviluppi futuri, vista la grande carenza di alloggi in affitto, soprattutto per una fascia intermedia che è esclusa sia dall’edilizia pubblica che dal mercato privato. 

Le cooperative di abitazione possono, secondo le richieste dei soci, effettuare ogni lavoro o attività connessa all’alloggio: gestione condominiale, realizzazione di parcheggi residenziali, di attrezzature o impianti sportivi ecc.

Federabitazione Veneto, nell'ambito della sua attività: 

  • Assolve compiti d’indirizzo, rappresentanza e tutela delle cooperative edilizie di abitazione e loro consorzi
  • Esplica e promuove ogni attività intesa ad accompagnare lo sviluppo imprenditoriale degli enti associati e a potenziare e favorire l'incremento e la riqualificazione del patrimonio edilizio abitativo, inserito in contesti urbani che tengano conto delle necessità della comunità
  • Promuove il benessere relazionale dei soci e delle persone nel loro contesto abitativo e urbano, coinvolgendo e mettendo in rete le diverse risorse presenti sul territorio
  • Promuove la realizzazione degli alloggi sociali nell’ambito dell’edilizia residenziale sociale e sostenibile e dei relativi servizi
  • Cura la costante e puntuale informazione tecnica, normativa, economica e di mercato agli enti organizzati.

Il movimento cooperativo di abitazione, che negli ultimi decenni ha svolto un’efficace collaborazione con il "pubblico" nell’attuazione di una politica di espansione della "prima casa", oggi si pone soprattutto come strumento in grado di ampliare l'offerta di alloggi in affitto, in particolare per quella fascia intermedia esclusa sia dai benefici dell'edilizia pubblica che dal mercato privato. 

Inoltre, lo storico radicamento territoriale del movimento cooperativo e la sua intersettorialità possono contribuire efficacemente a portare a buon fine le iniziative di riqualificazione urbana, soprattutto dove alla riqualificazione edilizia si deve affiancare una riqualificazione sociale.

La cooperazione di abitazione sta svolgendo un ruolo di grande attualità, in collaborazione con i sindacati degli inquilini, nelle dismissioni del patrimonio degli enti previdenziali, che, dovendo vendere interi immobili, possono farlo attraverso le cooperative, le uniche che possono garantire agli inquilini che non vogliono acquistare di poter restare in affitto con tutte le garanzie.

ORGANI

Il Presidente di Federabitazione Veneto è Pianegonda Claudio

consiglioREGIONALE