Federconsumo e Confcommercio contro i megastore

Federconsumo e Confcommercio contro i megastore

Federconsumo e Confcommercio contro i megastore

Anche Confcommercio esce allo scoperto con una forte presa di posizione contro i megastore che affossano la piccola distribuzione, considerata anche un presidio del territorio. Felice di questa presa di posizione Criveller, presidente di Federconsumo Veneto, pronto a proseguire la battaglia assieme ad altre organizzazioni.

Categorie: FEDERCONSUMO

Tags: crivellerconfcommercio

Finalmente Confcommercio ha preso posizione e si è accorta del problema.

A commentare la dichiarazione dei giorni scorsi di Confcommercio di Treviso è il Presidente di Federconsumo del Veneto Marcello Criveller da tempo in prima linea contro il proliferare di grandi centri commerciali in particolare nel territorio della Marca.

Aumento continuo di megastore in barba alle norme regionali che dovrebbero garantire l’esatto opposto, una superficie commerciale a Treviso che è più del doppio rispetto alla media delle altre provincie italiane, 317.000 mq di superficie commerciale della grande distribuzione esistente nella provincia della Marca attigui ad altri 187.000mq. nelle immediate vicinanze e che gravitano in gran parte nello stesso territorio; altri 150.000 mq. di aree commerciali non operative, ma in “pectore”. Questi i dati che ha presentato ed analizzato il Presidente di Confcommercio di Treviso sui quotidiani, il quale ha citato anche la ricerca del prof. Filippi che parla di problema sociale legato al proliferare dei megastore che ammazzano le piccole realtà, alle quali sono affezionati soprattutto gli anziani.

“Meno male che finalmente Confcommercio esce allo scoperto – commenta Criveller - con una forte presa di posizione. Meglio tardi che mai, quando anche ieri è arrivata la notizia di una situazione di “stallo immobiliare” a Roncade che si pensa di risolvere con l’ennesimo centro commerciale, a pochi passi da Silea, ove la moltiplicazione delle strutture commerciale non conosce soste.”

Questa la posizione di Federconsumo Veneto, il settore di Confcooperative che rappresenta le cooperative di consumo. “Noi da tempo – spiega Criveller- rappresentiamo con forza le istanze della piccola distribuzione, comunemente definita di vicinato, sia essa a gestione familiare o cooperativa. Inascoltati e trattati con sufficienza. I megacentri commerciali, dei quali non vi è assolutamente bisogno, rappresentano la pietra tombale per le piccole attività di vicinato, siano esse cooperative o no, mettendo sul lastrico famiglie che su queste attività vivono e garantiscono vera occupazione. Ormai ripetiamo alla nausea che l’effettivo saldo occupazione con i nuovi centri commerciali è negativo e comunque fortemente “precarizzato”.

Ecco perchè Criveller e Federconsumo Veneto si dicono pronti e danno la loro disponibilità a portare avanti questa battaglia assieme ad altre organizzazioni di rappresentanza come per esempio Confcommercio.

ilCALENDARIO

«ottobre 2018»
lunmarmergiovensabdom
24252627282930
1234567
891011
11/10/2018 09:30 - 12:30
4505

Decreto Dignità: un seminario gratuito per analizzare luci e ombre

Confcooperative Venezia vi invita a partecipare a un seminario gratuito dedicato alle cooperative...

Location: Centro pastorale G. Urbani

Read more
121314
15161718192021
22232425262728
2930311234

iTAGdelleNOTIZIE