Nasce Impresa Link, la nuova società di servizi di Confcooperative Verona

Nasce Impresa Link, la nuova società di servizi di Confcooperative Verona

Nasce Impresa Link, la nuova società di servizi di Confcooperative Verona

Confcooperative Verona prosegue la strada della costante innovazione con la messa online del nuovo sito internet e la creazione di Impresa Link la nuova società di servizi nata dall'acquisizione di Unioncoop.

Categorie: Dal Territorio

Tags: veronaserviziimpresa link

Confcooperative Verona riparte da Impresa Link, la nuova società di servizi nata con l'acquisizione per bando pubblico del ramo d'azienda di Unioncoop, in liquidazione coatta. Un'operazione che ha permesso di non interrompere la continuità del servizio alle aziende, come sottolinea con soddisfazione il presidente provinciale Fausto Bertaiola: “La procedura portata avanti dal liquidatore Matteo Cuttano ha consentito di chiudere decorosamente la vicenda – afferma – anche in considerazione del fatto che siamo riusciti ad ottenere dagli ex dipendenti di Unioncoop la disponibilità ad impegnarsi nella nuova realtà.” “L'obbiettivo primario – continua Bertaiola - è proporre un servizio efficiente e di supporto al mondo della cooperazione. Nella prima fase i servizi forniti saranno quelli di primo livello, cioè la consulenza, la gestione dei libri sociali, della contabilità e delle paghe. In un secondo tempo e in  linea col nuovo piano dei servizi nazionali, la nuova società punta a diventare referente per questioni legali e gestionali, oltre che per  consulenze mirate”.

Della direzione impressa al nuovo corso faceva parte anche la vendita della sede  di Confcooperative Verona, che è stata acquisita dal Fondo di Sviluppo di Confcooperative Nazionale, risultato vincitore nella gara indetta per l'alienazione degli uffici in via Sommacampagna, nella zona del Quadrante Europa vicino a Veronamercato.
Confcooperative Verona vi si trasferì (in affitto) nel 2010, lasciando la sede storica di via Camuzzoni, dove si trovava dal 1977. L'investimento complessivo per la nuova sede fu di 2 milioni e 300 mila euro e la scelta fu determinata dalla necessità di avere a disposizione una base logisticamente più idonea a fronte della crescita dell'organizzazione. 
Gli uffici della vecchia sede in Via Camuzzoni sono stati messi in vendita e a breve verrà indetta una gara. 
La strategia di rinnovamento dell'organizzazione si manifesta anche nell'ampliamento del proprio organico con due nuovi funzionari per i settori economico e sociale e la messa online del nuovo sito internet, reso più flessibile e adatto alle esigenze dei cooperatori. “Vogliamo accrescere la comunicazione esterna – spiega il vicepresidente Erica Dal Degan – utilizzando anche i nuovi strumenti, come i social. Sul nostro sito vengono inserite in tempo reale le news nazionali e provinciali e tutte le iniziative programmate."

Altri link

ilCALENDARIO

«luglio 2018»
lunmarmergiovensabdom
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345

iTAGdelleNOTIZIE